TECNOSTRUTTURA / AREA SVILUPPO ORGANIZZATIVO

CENTRO DI FORMAZIONE DI VALMONTONE

Via di Porta Napoletana 1 - Valmontone (Rm)


  • Vicario Responsabile: Dr. Marco Melillo
  • Tel: 06.9722 3610
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il centro di Formazione si rivolge principalmente al seguente personale interno: medici, infermieri, operatori sanitari, ausiliari. Da  qualche  anno  il C.D.F ha ampliato  l'offerta formativa estendendo la propria attività anche all’esterno  espletando corsi sia ad enti pubblici che privati.
 
Personale della struttura:
 
Cicerchia Nazareno: 06.9722 36310
Bonamoneta Maria Teresa: 06.9722 3635
 
 
ELENCO DEI CORSI DI FORMAZIONE
PROGRAMMATI DAL CENTRO DI FORMAZIONE
 

valmontone corsi agg91020 

I corsi pubblicati devono essere prenotati assolutamente dai diretti interessati tramite e-mail aziendale preposta: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si fa presente che per motivi inerenti la tutela sanitaria potranno essere inseriti  solo 15 discenti, i quali dovranno presentarsi muniti di mascherina chirurgica, pertanto avranno assoluta priorità  le prime 15  e-mail ricevute.

I nominativi degli iscritti saranno consegnati qualche giorno prima alla guardia giurata dello stabile che provvederà ai debiti controlli, la mattina del corso, anche tramite rilevazione della temperatura corporea di ciascuno.

Non potranno accedere al corso  le persone con temperatura superiore ai 37,5 gradi.

 

Ci troviamo costretti  ad anticipare, ma non lo auspichiamo, che Il calendario, a causa dell'andamento epidemico potrebbe subire delle variazioni.


 

img

Sulla scorta di recenti episodi relativi a morti improvvise di personaggi noti avvenute presso strutture alberghiere, ma anche sulla scorta di numerosi altri episodi occorsi a persone non note e di cui non si è avuta risonanza mediatica, si fa sempre piu' pressante la necessità che tutte le strutture alberghiere siano dotate di un defibrillatore semiautomatico e di dipendenti formati al suo uso e all'esecuzione di manovre rianimatorie, onde evitare che non sia prestato un soccorso immediato a persone in arresto cardiaco (obbligo di legge ma anche etico).

Anche il Parlamento con il decreto del 18/03/2011 “Determinazione dei criteri e delle modalita' di diffusione dei defibrillatori automatici esterni di cui all'art. 2 comma 46 della legge n. 191/2009” (Gazzetta Ufficiale serie gen. n.129 del 06/06/2011), ha stabilito che tra le varie strutture (dove vi sia presenza di elevati flussi di persone) anche gli alberghi siano dotati di un defibrillatore e di personale formato. 

Inoltre, il possesso di tali requisiti aggiungerebbe pubblicità positiva alle strutture che ne siano dotate.

 

Defibrillatore

Questo sito utilizza cookies