Sede : Via  Domenico Giuliani n. 4   piano seminterrato

00019 Tivoli (RM)

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

CONTATTI

Tel: 0774.316 4864 
 fax 0774.316 4278  

    

DESCRIZIONE

Il Servizio si trova nel piano seminterrato del CSM di Tivoli, l’ingresso è posto sul piano stradale, si  accede tramite una scala dotata di un servoscala per disabili.

Il Centro Diurno dispone di  n° 5 stanze, a cui si aggiungono 1 cucina e  3 bagni (uno dei quali attrezzato per disabili), così disposte:

1 stanza d’ingresso adibita a sala d’attesa
2 stanze per i colloqui clinici,  l’attività di accoglienza, piccole riunioni di gruppo e di lavoro  e per le attività amministrative
1 ampia sala centrale dove si svolgono le attività  di laboratorio che necessitano di spazi ampi  quali il laboratorio  naturalistico ( coltivazione fiori e piante, lavorazione bonsai ecc.)  laboratorio artistico (pittura, sartoria, bigiotteria, lavorazione carta e legno), laboratorio teatrale. Inoltre, in questa stanza, si svolgono le riunioni di gruppo degli utenti, dei familiari e degli operatori.
1 stanza  per il materiale dei laboratori artistici e per lavori di piccole dimensioni          ( sartoria-bigiotteria e decoupage)
1 stanza per materiale del laboratorio naturalistico  e per lavori di piccole dimensioni    ( lavorazione del legno – vetro-  materiali di riciclo)
1 cucina dotata di pensili, lavello, forno, fornelli elettrici e un tavolo
1 stanza infermeria
 
Inoltre la struttura è dotata di :
1 stretto cortile semiperimetrale ed un piccolo cortile di ingresso in cui si svolge l’attività esterna del laboratorio naturalistico
 

MODALITA' DI ACCESSO

Orari di apertura:

Lunedì, mercoledì, venerdì dalle 8 alle 14
Martedì e giovedì dalle 8 alle 17,30

 

Indirizzo C. Diurno:

Via Domenico Giuliani n. 4 Tivoli (RM)
L’accesso al servizio avviene attraverso l’invio da parte dell’equipe curante

 


    PERSONALE

Responsabile: Dr.ssa Fiorella Nunziata  Giardini
Psicologo  Psicoterapeuta
 

Tel: 0774.316 4278

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2 Infermieri  

David Panzini Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giulietta Mariani Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il Servizio si avvale di una Cooperativa sociale per lo svolgimento delle attività di laboratorio e di animazione socio-culturale, prevista nel Piano di Zona G3  nell’ambito delle attività di integrazione socio-sanitaria.

Gli operatori della Cooperativa sono:

2 Operatori Socio-Sanitari

1 Terapista occupazionale

3 Tecnici di laboratorio 

BACINO DI UTENZA

Distretto G3

Comuni afferenti: Tivoli, Castel Madama,  S.Polo dei Cavalieri, Ciciliano, Pisoniano, Poli, S. Gregorio, Casape, Gerano, Cerreto L., Vicovaro, Licenza, Roccagiovine, Sambuci, Saracinesco, Cineto R., Percile, Mandela

TIPOLOGIA DI UTENTI

Il C.D. si rivolge a:

utenti inviati per l’attuazione di Progetto Terapeutico Riabilitativo a breve, medio e lungo termine, per lo svolgimento di attività e di interventi favorenti il recupero di aspetti comunicativi ed abilità relazionali e/o che possono giovarsi di interventi mirati all’apprendimento di attività pre-formative e pre-lavorative in un contesto protetto.

È una struttura intermedia con funzioni socio-terapeutiche e socio-riabilitative, è rivolta ad utenti che hanno svolto e continuano a svolgere un percorso terapeutico e necessitano di sperimentare attività  finalizzate alla riacquisizione di competenze utili alla vita di relazione, per contrastare  la cronicizzazione di strategie disfunzionali, l’isolamento psichico e lo stigma sociale.

La finalità è aumentare l’autoconsapevolezza, l’autostima,  ampliare lo spazio di vita socio-relazionale ristrutturando il contesto di vita familiare e sociale  ed avviare così processi di conoscenza di sé e del contesto sociale tendenti all’ autonomia.

 

TRATTAMENTI IMPIEGATI

Le attività socio- riabilitative sono svolte attraverso: lavoro di gruppo nei laboratori al fine di sperimentare ed acquisire abilità manuali, apprendere l’uso di strumenti , tecniche e capacità, sperimentando modalità di lavoro e creative in gruppo, al fine di acquisire congrue modalità relazionali e progettuali;

attività creativo/espressive di canto e danza, teatrali e di composizione musicale

attività mindfullness con lezioni di Yoga e tecniche di rilassamento

attività creative di artigianato in legno, sartoria, bigiotteria, oggettistica e decoupage

attività artistiche di pittura su tela, tavola, carta, vetro  ed oggettistica

attività culturali/ricreative ( gite, visite scavi archeologici,  musei ecc.  visione film, creazione di audiovisivi, ascolto musica e karaoke, lettura giornali, studio ed approfondimento dei luoghi d’arte da visitare)

Sono previste, all’interno delle attività del centro, momenti di condivisione conviviale con  la preparazione e  consumazione di bevande, snack e dolci.

Attività psicoterapeutica e di terapia di sostegno attraverso colloqui psicologici individuali.

Gruppi di social skill training per l’acquisizione di abilità sociali  e sviluppo delle potenzialità e di apprendimento di tecniche di gestione dello stress finalizzato ad una comunicazione efficace  per affrontare problemi quotidiani e relazionali secondo il modello psicologico sistemico-relazionale.

Sostegno e coinvolgimento della famiglia nell’intervento terapeutico-riabilitativo

Sono attuati strumenti di Valutazione ed Assessment per acquisire le informazioni necessarie ad individuare le aree nelle quali attivare il programma di intervento riabilitativo e le verifiche dell’andamento del Progetto Riabilitativo Individualizzato.

Gli strumenti utilizzati sono prioritariamente: VADO e Camberwell assessment of need. All’occorrenza vengono utilizzati test specifici di valutazione.

Sono previsti incontri periodici di verifica e valutazione del piano riabilitativo individuale degli utenti attraverso incontri degli operatori del centro  con l’equipe inviante.

I dati delle prestazioni vengono registrati e trasmessi secondo il Sistema Informativo per i Servizi Psichiatrici (SISP) 

 


Questo sito utilizza cookies