po tivoli4Tivoli, 20 ottobre 2018 – Nella Asl Roma 5 al via interventi migliorativi sui servizi igienici, si parte dall’ospedale di Tivoli per proseguire sulle strutture di tutta l’Azienda.
Se in una casa il bagno è sporco o inadeguato l’opinione che ci si fa su quella famiglia non è delle migliori. Questo vale anche e soprattutto per gli ospedali. Non è tollerabile che nel 2018 il nosocomio tiburtino metta a disposizione dei cittadini servizi igienici inadeguati, dove in qualche caso mancano i porta carta igienica e i porta saponi, tanto per fare degli esempi. I cambiamenti sono possibili solo se si affronta la realtà con sincerità e consapevolezza e nell’ottica di cercare di offrire al cittadino ambienti più confortevoli. È per questo che questa Direzione sta investendo molto tempo e molta attenzione per cambiare questa situazione. Dopo attenti sopralluoghi e verifiche sono al via interventi di miglioramento e, dove necessario, di ristrutturazione e anche di adeguamento dei bagni alle necessità dei disabili. Si è partiti dall’ospedale di Tivoli. Si tratta di azioni che richiedono tempo e risorse e che si estenderanno ovviamente a tutte le strutture aziendali.
Si chiede alla cittadinanza non solo di rispettare un luogo che è di tutti e per tutti ma anche di non esitare a segnalare situazioni di “inadeguatezza” attraverso i canali preposti.
-

Questo sito utilizza cookies