Si comunica alla gentile utenza che presso il P.O. di Subiaco sono attualmente erogate tutte le prestazioni specialistiche ambulatoriali e del centro prelievi.

In tutto il periodo dell'emergenza, così come da disposizioni centrali e regionali, non sono mai state interrotte le prestazioni urgenti (classe di priorità U e B), mentre sono state sospese, così come su tutto il territorio nazionale, le prestazioni non urgenti (classe di priorità D e P).

Ad oggi, in accordo con le disposizioni regionali, sono erogate all'interno del Presidio di Subiaco tutte le prestazioni ambulatoriali, incluse quelle afferenti alla Diagnostica per Immagini, per tutte le classi di prenotazione (U, B, D e P); oltre all'erogazione delle prestazioni già correttamente prenotate è iniziato e sta procedendo progressivamente il recupero delle prestazioni non urgenti, sospese durante il periodo di emergenza pandemica.

Le nuove prenotazioni, per classi di priorità non urgenti (D e P), così come da disposizioni regionali, in questa fase non possono ancora essere accettate né da CUP Aziendale, né da ReCUP; l'utenza che contatterà il ReCUP per prenotare una prestazione ambulatoriale non urgente sarà ricontattata da personale della ASL, come previsto, entro 7 giorni dalla chiamata, per calendarizzare un appuntamento nel primo spazio utile.

È regolarmente garantita l'attività del centro prelievi, con possibilità già prevista di potenziamento in caso di incremento della domanda, che attualmente risulta soddisfatta regolarmente.

La Direzione Strategica, in raccordo con la dirigenza sanitaria locale, ha attivato tutte le modalità volte a garantire al Presidio di Subiaco le risorse necessarie a svolgere la regolare attività e a potenziare le articolazioni coinvolte nel recupero delle prestazioni sospese.

-

Questo sito utilizza cookies