D’Amato auspico disponibilità da parte dei medici e pediatri per importante attività di sorveglianza.

È stato pubblicato il bando per acquisire, su base volontaria, la manifestazione d’interesse per l’elenco degli studi dei medici di medicina generale (MMG) e dei pediatri di libera scelta (PLS) nell’ambito della rete di sorveglianza regionale COVID-19. Questa rete sarà il primo livello che si aggiunge al potenziamento in corso dei drive-in e al completamento della rete dei laboratori privati, questi ultimi senza oneri a carico del servizio sanitario regionale. Titoli preferenziali per l’inserimento nella rete di sorveglianza per i MMG e i PLS sono la partecipazione a UCP ovvero associazioni di medici e l’immediata disponibilità per garantire una più ampia copertura. La fornitura dei kit e dei rispettivi lettori sarà a cura del Servizio sanitario regionale da parte delle Asl territorialmente competenti. La domanda può esser presentata dai singoli professionisti o dal referente dell’UCP per la forma associativa.

 

La domanda dovrà essere presentata entro venerdì 16 ottobre.

bando: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=bandidiconcorso

-

Questo sito utilizza cookies