Si rende noto che a far data dal 14 febbraio tutti i pagamenti relativi ad operazioni sulle patenti sono migrati sulla piattaforma PagoPA.

Tutti i pagamenti effettuati prima di tale scadenza saranno considerati validi fino al 31 marzo 2022.

Per pagare gli importi previsti per la motorizzazione ai fini del rinnovo patente tramite il sistema PagoPA occorre

  1. accedere all'area riservata del Portale dell'automobilista tramite SPID o CIE (carta di identità elettronica) oppure, se minorenni, con le credenziali (username e password) ottenute dopo la registrazione al Portale 
  2. selezionare le voci di menù "Accesso ai servizi" e poi "Pagamento pratiche online PagoPA"
  3. selezionare la tariffa della pratica di proprio interesse cod. 2S per rinnovo, D1 per certificato medico (conseguimento/revisione).
  4. dopo il versamento occorre sempre stampare la ricevuta di pagamento che deve essere presentata presso la segreteria della commissioni patenti all’atto della visita insieme agli altri documenti previsti dalla pratica di rinnovo conseguimento o revisione.
  1. Per ulteriori dettagli consultare la guida ai pagamenti delle pratiche di Motorizzazione tramite PagoPA pubblicata dal MIMS. Chi necessita assistenza per il pagamento può scrivere all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
-

Questo sito utilizza cookies